L’APPARTAMENTO DEL SILENZIO DI GIANNI VERDOLIVA

Ho conosciuto Gianni Verdoliva con il suo romanzo “Ritorno a Villa Blu”, un bellissimo romanzo che narra storie d’amore universali, incontri e scontri che attraversano ogni barriera spazio-temporale, l’atmosfera è sempre suggestiva e mistica, leggendo il suo libro si viene trasportati in un’altra dimensione, onirica e sognante.

“L’appartamento del silenzio” riprende queste tematiche e ripropone uno stile magico e coinvolgente dando spazio in particolare alle donne.

È un storia di malinconica tristezza, di affetti perduti e altri acquisiti. Beppe è solo, dopo aver perso la sua amata e la sua bambina. È nostalgico e decide di cercare una nuova casa dove abitare. Non vuole un’abitazione qualunque, ma durante i sopralluoghi spera di ricevere dei segnali che gli dimostrano di essere accolto e destinato a quella dimora.

Regina e Manuela, agenti immobiliari, d’altra parte hanno un appartamento invenduto da tempo e la vista del signor Novari forse potrebbe porre fine a quel piccolo fallimento.

Appena Beppe varca la soglia di quello che Regina ha rinominato ‘appartamento del silenzio’ sente un’energia positiva e un gran calore accogliente che lo avvolge. Sente di aver trovato la sua dimora e decide di stabilirvisi.

Marcello e Stefano, due fratelli molto uniti e nipoti di Beppe, vanno spesso a trovarlo e in una certa misura per Beppe sono come figli che non ha mai avuto.

Come accennato prima, in questo romanzo si dà spazio alle donne ed è proprio la storia di Gigliola a portare alto l’onore delle donne, mostrando una forza e una gratitudine non scontate. Gigliola proviene da una situazione complicata, ma con l’aiuto di Regina e Manuela tenterà di riscattarsi. Lascio a voi lettore la curiosità di scoprire come si evolve la vicenda.

È un libro che parla di rinascita e di ritrovata serenità. Vuole essere un invito a non mollare e a non sentirsi soli durante il lungo percorso della vita perché chi abbiamo amato ci accompagnerà sempre, anche se purtroppo a volte non in forma fisica e reale a fianco a noi.

Pubblicato da giulianuvolelibri

Ciao!! Mi chiamo Giulia, ho 27 anni e sono una studentessa all’ultimo anno di Scienze della Formazione Primaria. Amo insegnare e occuparmi dell’educazione e la formazione dei bambini. La mia missione principale è far appassionare alla lettura grandi e piccini! Adoro leggere, i libri aprono innumerevoli porte, fanno sognare ad occhi aperti. Ho aperto la mia pagina Instagram giulia_nuvolelibri il 24 febbraio 2019 per condividere la mia passione! Grazie a Instagram ho scoperto un mondo fantastico, persone appassionate come me che da una passione hanno costruito qualcosa di più professionale. Sono rimasta letteralmente affascinata da alcuni profili, dalla loro competenza e serietà, con un pizzico di divertimento e ironia che non guasta mai, e ho deciso quindi di dare un’impronta più professionale alla mia passione. Scrivere le recensioni sotto ad un post su Instagram è diventato riduttivo, sentivo di non riuscire a esprimermi a pieno quindi ho deciso di aprire questo blog. Sarà collegato alla mia pagina Instagram e conterrà recensioni e pensieri sui libri che leggo in modo più approfondito e completo rispetto alla didascalia sotto al post di Instagram. Spero che i contenuti saranno di vostro gradimento! BENVENUTI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: